Aiutare l’orgasmo del partner in 4 mosse

Andare a letto con la persona che si ama non è un mero atto fisico ma si tratta anche di un’ unione spirituale e mentale. Spesso però è difficile riuscire a mantenere questa connessione, soprattutto durante il raggiungimento del culmine del piacere, che a volte lascia uno dei due insoddisfatto. Oggi vorremmo quindi suggerirvi 4 semplici punti da tenere bene a mente durante le vostre attività di coppia per dare la possibilità anche al partner di raggiungere a pieno l’orgasmo e godere con voi dell’esperienza.

1) Il respiro deve essere sempre libero. La pressione su torace o addome impedisce al partner di respirare a fondo e quindi di canalizzare correttamente le stimolazioni che arrivano dai recettori esterni ed interni. Quando fate l’amore, ricordate sempre di dare modo all’altro di respirare correttamente e profondamente, questo consentirà un rilassamento corretto del corpo che potrà concentrarsi a pieno sul raggiungimento dell’orgasmo.

2) I movimenti del bacino, siano essi rotatori o pelvici, devono essere possibili. Non imbarcatevi in strane posizioni di cui non sapete nulla se vi impediscono i movimenti. Lo sfregamento dei vostri organi genitali è fondamentale perchè possiate entrambi raggiungere l’amplesso, non scordatelo. Scegliete qualcosa di semplice ma che vi consenta una certa libertà d’azione nei movimenti.

3) Le mani devono essere libere di muoversi. L’ eccitazione, soprattutto quella femminile, passa attraverso il contatto fisico non solo nelle parti intime come erroneamente molti uomini pensano, ma il vero piacere ad una donna lo si dona attraverso il contatto. Le mani hanno la funzione di stimolare le zone erogene della vostra compagna, anche e soprattutto durante il coito, per regalarle un momento di intenso piacere.

4) Una cosa che non molti sanno è quanto siano importanti i movimenti di testa e collo per estendere la durata dell’orgasmo. Fate una piccola prova la prossima volta, lasciate liberi questi due punti di muoversi istintivamente durante il culmine del piacere. Scoprirete qualcosa di cui non vi pentirete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *